• Francesca Patanè

The Inmates




April 1st, 2020


Casa è quello che tu ne fai di essa. Non importa se ci hai vissuto un anno oppure cinque. 

E non importa dove si trova, in quale città, quante camera ha, se ha un giardino oppure solo una finestra. Trenta metri quadri possono contenere molto, molto di più di cento metri quadri.

Le emozioni che si accumulano e i ricordi che si sommano non vanno calcolati in base allo spazio che può contenerli.


Da oggi un altro inquilino occuperà quei miei trenta metri quadri.

E non è un inquilino qualunque. Ha un nome e un volto e due occhi a me inconsciamente tanto cari e in fondo tanto sconosciuti.

Ci sarà lui a respirare quelle pareti, a riempire i miei spazi, a guardare fuori da quella finestra, a riflettersi nei miei specchi, a usare il mio letto, la mia tazza del caffè, a leggere i miei libri e forse a incontrare qualche mio ricordo.


Il destino è un abile giocatore.


Con la mente vado indietro nei ricordi e penso a tutte le case in cui ho vissuto.

Partendo da quella in cui sono nata e cresciuta e che ora non la sento più mia.

Fino ad arrivare all'attuale casa in cui vivo da poco più di un anno. Vi ero entrata in punta di piedi, doveva essere qualcosa di temporaneo, un appoggio per prendermi un po' di tempo,

per decidere e scegliere con calma e lucidità. E invece l'ho riempita di me, di nuove cose, di nuove curiosità, di scoperte e riscoperte.

Di appartenenza.


Mi rendo conto che ho cambiato tante case, da sola o condivise con sconosciuti, e molte di esse mi sembrano davvero lontane nel tempo. Ma se mi soffermo a pensare, ecco che ricordo ogni dettaglio, ogni conquista, ogni difficoltà, ogni odore, ogni rumore, ogni abitudine che le caratterizzava, tutti i volti e le storie che hanno accolto.

Anche le situazioni più assurde, adesso mi fanno sorridere. E quello che allora mi sembrava normale, adesso mi sembra assurdo.


Mi sento piena e la piega delle mie labbra volge verso su.

Drop Me a Line. Ask Me Something.

C

 CONTACT

©2020 The Intimate Corner. By Francesca Patanè